Suolo e risorse idriche

In every glass of water we drink, some of the water has already passed through fishes, trees, bacteria, worms in the soil, and many other organisms, including people... Living systems cleanse water and make it fit, among other things, for human consumption.
(Elliot A. Norse, Animal Extinctions)

L’idrologia dei suoli in relazione alla disponibilità della risorsa idrica in campo agricolo ed ambientale è il tema portante di questa area di ricerca. Le tematiche di ricerca portate avanti in questa area riguardano aspetti sia qualitativi che quantitativi dello studio delle interazioni tra condizioni e caratteristiche idrologiche dei suoli italiani e gestione colturale/impatti ambientali in ambito agro-forestale.

Il ciclo dell’acqua nel suolo riveste una importanza fondamentale nell’equilibrio del sistema suolo-clima-pianta, in termini produttivi e di mantenimento di requisiti ambientali essenziali per una agricoltura sostenibile. La conoscenza dell’andamento dell’acqua nel suolo è infatti indispensabile per la definizione dei momenti di deficit idrico e quindi per una corretta pianificazione dell’intervento irriguo. Inoltre lo studio dell’idrologia dei suoli è condotto attraverso la calibrazione e validazione sia di modellistica puntuale, di tipo dinamico (SWAP) e parametrico (CRITERIA), applicata su scala geografica attraverso specifici tools geografici gestititi con strumenti GIS.

La ricerca in questo settore si articola in vari aspetti riguardanti:

  • Ottimizzazione dell’uso della risorsa idrica in campo agricolo: si realizza con una collaborazione oramai decennale con l’Istituto Nazionale di Economia Agraria di Roma (INEA), attraverso studi su scale geografiche comprendenti l’intera Italia Centro-Meridionale, con sviluppo di modelli di calcolo ed ottimizzazione del fabbisogno irriguo all’interno del Sistema Informativo per la Gestione della Risorsa Idrica in Agricoltura (SIGRIA).
  • Identificazione delle caratteristiche idrologiche dei principali suoli italiani, a supporto ed alimentazione delle basi dati tematiche – Progetto ANFIBIO
  • Dinamica dell’accumulo di soluti in ambienti caldo-aridi e costieri con fenomeni di intrusione salina, e applicazione di modelli su scala geografica per la valutazione di rischio di salinizzazione e di perdita di produttività con scenari temporali di medio-lungo termine
  • Sviluppo di pedofunzioni di trasferimento (PTF) per la caratterizzazione idrologica calibrate sulla realtà pedologica italiana
  • Influenza dei cambiamenti strutturali fisici del suolo (stato di aggregazione e compattazione) a seguito di gestione agricola non ottimale sulle caratteristiche idrologiche dei suoli, sia a scala micro che di bacino
  • Caratterizzazione di colture irrigue tramite remote sensing e calcolo di richieste idriche nel sistema clima-suolo-pianta
  • Applicazione di modelli idrologici per la definizione della capacità di attenuazione della percolazione profonda dei nitrati di origine agricola e tecniche di tracciabilità con modellistica idrogeologica della zona vadosa

Progetti di ricerca

Settore: Cartografia digitale e idrologia dei suoli applicata ai sistemi colturali ed agro-forestali

  • (UO A1) - Attività di assistenza tecnica e supporto agli Enti concessionari nel settore dell’uso irriguo delle risorse idriche: Modelli di calcolo dei Fabbisogni a scala territoriale - REL

    Responsabile: Napoli Rosario - rosario.napoli@entecra.it - 067005299
  • 4th International Workshop on Digital Soil Mapping Rome - DSM 2010

    Responsabile: Napoli Rosario - rosario.napoli@entecra.it - 067005299
  • Irrigation water requirements base on water need - Knet Water

    Responsabile: Leita Liviana - liviana.leita@entecra.it - 0481522041
  • Irrigation water requirements based on crop water demands - WRCD

    Responsabile: Leita Liviana - liviana.leita@entecra.it - 0481522041
  • WP2 – Revisione direttiva nitrati - RAAM

    Responsabile: Benedetti Anna - anna.benedetti@entecra.it - 06 7005413 - 233

Settore: Metabolismo vegetale in risposta a stress abiotici